HAI DIMENTICATO IL PORTATILE con il quale avevi lavorato da casa la sera prima?… Oppure devi lavorare da casa ma non hai con te il PC aziendale?

Per ovviare a questi problemi potresti lavorare tramite VPN, che ti permette di collegare in modo sicuro le varie sedi di una stessa azienda dislocate ovunque nel territorio, oppure sfruttare un sistema di Workspace basato su browser che sia altrettanto sicuro.

Soffermiamoci sulla seconda soluzione, spiegando prima di tutto cosa significa Workspace.

Workspace significa «spazio di lavoro» ed in un era digitale quale la nostra in estrema evoluzione, può essere composto da tanti strumenti che si possono trovare sia localmente su Server e Pc che in Cloud.

Da questa brevissima spiegazione appare chiaro che sarebbe fondamentale utilizzare un unico ambiente dove potere lavorare liberamente da qualsiasi dispositivo senza doversi preoccupare di perdere i propri dati.

Tra i vari prodotti a disposizione in commercio, sicuramente Awingu sicuramente è tra le le soluzioni più interessanti e facili che si possono provaere. 
Awingu infatti funziona su qualsiasi dispositivo ulizzando un  browser di navigazione. Sul dispositivo che si userà per accedere al proprio Workspace non è necessario installare nulla, si accederà tramite login e tutto il traffico sarà completamente controllato e crittografato.

Di seguito alcuni dettagli tecnici di Awingu:

App e desktop Windows e Linux

Accedi a tutte le tue applicazioni e desktop Windows legacy. Nessuna modifica necessaria nelle applicazioni, niente da installare sul tuo dispositivo (laptop, desktop, Apple Mac, Chromebook, Raspberry Pi, ecc.). Awingu sfrutta il “Remote Desktop Protocol” (RDP) per accedere ad applicazioni e desktop.

SaaS (SSO)

Awingu dispone di connettori pronti all’uso per le applicazioni SaaS più diffuse come Microsoft Office 365, GSuite e Salesforce. Inoltre, Awingu può essere facilmente integrato con IdP esterni come Okta, Google Identity e Microsoft Azure Active Directory.

Applicazioni web

Tramite l’area di lavoro Awingu sfruttando il “proxy inverso Awingu” avrai un accesso esterno sicuro ai siti web interni (come intranet) e alle applicazioni web interne (come il tuo CRM e strumenti di marketing).

Awingu sfrutta l’attuale architettura della tua azienda , può essere un Cloud privato o pubblico. Da lì, Awingu si connetterà a un classico ambiente di back-end.

File server (cloud o classici)

Ottieni l’accesso al Drive condiviso della tua azienda, SharePoint e Office 365 OneDrive tramite il tuo browser.

 

Simona Palmieri

Simona Palmieri

Web Project Manager

La mia passione per il disegno mi fa intraprendere il lavoro di grafico pubblicitario nel lontanissimo 1995 e fin da subito con l’esplosione di internet mi sono interessata allo sviluppo di siti web. Da quel momento sono stata e sono ancora sempre alla ricerca di nuove possibilità di crescita, aiutando le Aziende a sviluppare progetti web di piccole e grandi dimensioni per aumentare il proprio Business.